Novità in rete

CaneBattitoTiamo

Chi ha un cane sa che ci sono tanti modi per capire la felicità del proprio cane: basta prendere in mano il guinzaglio che lui inizia a scondizolare e abbaiare felice. Poi ci sono tanti altri segnali del corpo che ci possono dire quale è il suo reale stato d’animo. Ma c’è chi ha voluto misurare la frequenza cardiaca dei cani in base a diversi scenari: Canine Cottages, un sito inglese che organizza vacanze ideali da vivere con i propri quattrozampe, ha “arruolato” un certo numero di compagni per capire quanto il loro cuore dimostrasse la loro eccitazione.

Non un vero studio scientifico, ma comunque una prova di quanto in molti già sanno: dire ”ti amo“ al proprio cane aumenta il suo battito cardiaco sino al 46 per cento, mentre fargli le coccole lo fa diminuire del 22 per cento, segno di una piacevole rilassamento. Non solo numeri, ma piacevoli emozioni da condividere.

Fonte:https://www.lastampa.it/la-zampa/cani/2020/10/05/news/dire-ti-amo-al-proprio-cane-incrementa-il-suo-battito-cardiaco-del-46-per-cento-1.39382479