Novità in rete

caneidentikitIn un minimarket di Denver, i proprietari hanno deciso di istituire un imbarazzante "Wall of Shame", un muro della vergogna dove vengono appese le fotografie dei taccheggiatori pizzicati dalle telecamere di sicurezza. Ma fra le tante foto, ne spicca assolutamente una: quella di un cane.

Sotto l'adorabile soffice pelo bianco e nero si nasconde l'animo di un ladro di carne essiccata. Ovviamente la foto è diventata virale su Reddit, come la storia che si nasconde dietro quello scatto.

Il cagnolone in questione si trovava nel negozio insieme al suo proprietario quando ha avuto un'irrefrenabile voglia di carne essiccata affumicata. Così ne ha afferrato un bastoncino e ha iniziato a sgranocchiarlo, ovviamente senza averlo pagato prima. In ogni caso, non è riuscito ad uscire dalla porta con la refurtiva: sia il proprietario che il gestore sono scoppiati a ridere, ma nonostante il pagamento la foto del cane è comunque finita attaccata al muro. 

Al contrario degli altri taccheggiatori, il cucciolo è ancora benvenuto nel negozio, ma solo se accompagnato. Sia mai che gli tornasse un improvviso languorino…

Fonte:https://www.lastampa.it/la-zampa/cani/2021/09/06/news/cosa-ci-fa-la-foto-di-un-cane-fra-quelle-dei-taccheggiatori-di-un-supermercato-1.40672659