È TEMPO DI RILANCIO

L’estate sta per passare il testimone all’autunno e ogni attività riprende i suoi ritmi più consueti. È il momento per dare fondo a idee ed energie, cogliere ogni opportunità e rilanciarsi con entusiasmo sul mercato. Ecco perché su questo numero di Pet Trend tocchiamo alcuni temi particolarmente importanti sotto diversi profili. Partiamo dall’alimentazione. Per avere successo nella vendita pet food è importante la profondità di gamma ma anche e soprattutto una consulenza competente: conoscere le varie tipologie di prodotto e saperne descrivere le caratteristiche nutrizionali e produttive. A questo proposito, in un’ottica di ripartenza dopo la pausa estiva, abbiamo scelto di parlare di un grande classico: la crocchetta. Si tratta dell’alimento secco più diffuso e venduto sul mercato, di cui tuttavia spesso non si conoscono a fondo gli aspetti produttivi e più intrinseci. Scopriamo allora come viene prodotta la crocchetta e quali sono i suoi vantaggi nutrizionali (Giacomo Biagi, pag. 16). Per gli accessori ci siamo attenuti a un criterio strettamente stagionale, l’arrivo delle piogge e del freddo. Un momento dell’anno in cui, facendo leva su praticità ed estetica, si possono proprorre impermeabili e cappottini in gamme sempre più funzionali e di tendenza. Un settore, quello dell’abbigliamento, da non trascurare e su cui è lecito avere buone aspettative, viste le performance positive già registrate una volta superata la più acuta emergenza pandemica (Stefania Colasuono, pag. 22). In un’ottica di informazione utile all’automotivazione, scopriamo poi come il negozio vince la sfida con l’e-commerce nell’era post Covid. Una verità che risulta da un report basato sullo studio “Europa - La Vendita al Dettaglio dopo il Lockdown”. Qualche dato? Il 74% dei consumatori italiani vuole supportare i punti vendita fisici e quasi due terzi (64%) afferma di aver sentito la mancanza dello shopping in presenza durante le chiusure dei mesi passati (Fabrizio Vallari, pag. 27). Su questo numero di Pet Trend torniamo anche a toccare un tema che ci sta molto a cuore: i tanti benefici psico-fisici che gli animali da compagnia donano agli esseri umani. Prendendo spunto da questo dato di fatto, riguardante un bene - la salute - costituzionalmente tutelato, torniamo a stigmatizzare come l’aliquota Iva su pet food e prestazioni veterinarie sia pari a quella prevista per i beni di lusso. Affrontiamo queste tematiche delicate grazie al contributo di alcune professioniste della pediatria e della Pet therapy che non mancano di emozionare con le loro esperienze “sul campo” straordinarie e toccanti (Marco Moresco, pag. 30). Un altro argomento su cui è bene essere sempre aggiornati è quello dei diritti degli animali. Una questione sempre attuale, e oggi a maggior ragione, dato che negli ultimi anni si stanno moltiplicando gli sforzi per superare la sostanziale inefficacia delle normative vigenti. Pensiamo alle varie bozze legislative elaborate da diversi Gruppi politici e al momento all’esame del Senato, tra le quali spicca il disegno di legge “Proteggi Animali (Andrea Ferrario, pag. 62). Su questo numero trovate come sempre tantissime altre informazioni sui temi di maggiore interesse per chi opera con passione, attenzione e responsabilità nel nostro mercato. Buona lettura!

Marco Moresco