Editoriale

"Un numero tutto speciale"
pettrend 04 2016

Un numero speciale perché? Perché è il numero che sarà distribuito a Norimberga all’Interzoo, la fiera dedicata ai prodotti e servizi per i pet più importante al mondo per numero di espositori e visitatori, speciale anche per i contenuti dedicati a questa fiera e per la tiratura che supererà le 20mila copie, circa 18mila della normale distribuzione più altre 2000 che saranno consegnate agli operatori (stand e visitatori specializzati) presenti alla manifestazione tedesca. A Interzoo saranno dedicati vari servizi ed articoli ma quello che ci interessa evidenziare in questo momento è un solo aspetto di questa fiera internazionale: nonostante le crisi mondiali di cui tutti i giorni siamo costretti a leggere o sentire sui media, dall’Ucraina alla Siria, dalla Libia allo Yemen, e i continui e numerosi attentati terroristici che colpiscono vari paesi europei, gli espositori sono aumentati di numero e certamente anche i visitatori segneranno un nuovo record a dimostrazione che il mondo non si lascia intimorire e continua il suo sviluppo economico sia pure rallentato dalla crisi quasi decennale. Un segnale importante che, anche di fronte alla prevista ripresa del nostro paese, fa ben sperare per un’edizione di Zoomark International 2017 per la quale abbiamo già indicazioni di interesse molto positive risultanti sia dai sondaggi realizzati fra le migliaia di aziende che operano nel settore a livello mondiale, interessate ad esporre i loro prodotti a Bologna, sia dalle dichiarazioni raccolte fra i possibili visitatori (titolari di petshop e garden center, responsabili acquisti di catene, GDO, centri vendita online, agenti di commercio, toelettatori, allevatori, veterinari, educatori cinofili, ecc.) sia italiani che stranieri. Noi ci crediamo perché, parlando ogni giorno con diversi operatori del settore, sentiamo maggiore ottimismo e convinzione per la crescita del nostro comparto anche in considerazione dei margini potenziali di sviluppo residuo che sono percentualmente molto maggiori rispetto ad altri paesi europei che si presentano con situazioni di mercato ormai maturo o che sembrano essere arrivati alla sua saturazione. È certamente diverso dover competere in un mercato che presenta percentuali di possibile sviluppo ancora del 50/60% con indici di crescita annui che potrebbero tornare ad essere del 7/8% all’anno rispetto a situazioni dove il settore è ormai coperto per il 95% con una concorrenza che per resistere o crescere in modo sia pure minimo è costretta a definire al meglio tutti gli aspetti gestionali di ricerca, di trasformazione, di produzione e di marketing, ma soprattutto sviluppando strategie di vendita che portano per forza ad una riduzione dei prezzi rendendo sempre più difficile la copertura dei costi e sempre più scarsa la redditività. Zoomark International, che si svolgerà a Bologna dall’11 al 14 maggio 2017, dovrebbe quindi essere il momento di ripresa del nostro settore a livello nazionale e di rilancio delle nostre produzioni anche per sviluppare le esportazioni a livello mondiale. Per raggiungere questo ultimo obiettivo Zoomark punta ad incrementare con campagne di informazione e di promozione, in occasione di varie fiere nazionali ed utilizzando i media più seguiti dagli operatori del settore, il numero di visitatori stranieri. Non solo, con Global Pet Expo, tenutasi ad Orlando dal 16 al 18 marzo, la più importante fiera americana per il nostro comparto, Zoomark International ha avviato un nuovo progetto di internalizzazione molto importante per le aziende italiane interessate ai mercati esteri portando negli USA una collettiva italiana che ha riunito dieci marchi già noti in Italia ma alla ricerca di nuovi mercati. Questa prima esperienza ha dato ottimi risultati con buona soddisfazione per gli operatori italiani. Zoomark International ha quindi deciso di sviluppare queste occasioni di partecipazione a fiere internazionali in paesi di grande interesse per il forte sviluppo che esprimono nel nostro mercato. A breve saranno comunicate alle aziende italiane le nuove proposte. Occasioni da non perdere, ovviamente. Buona lettura.

Antonio Manfredi

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.