Editoriale

"A chi si rivolge PEtTrend?"
pettrend 09 2015

Qualche giorno fa parlando con un rappresentante per l’Emilia di una importante azienda mangimistica ho avuto la conferma di come PetTrend sia diffusa fra tutti gli operatori del settore. “Devo farvi i complimenti - mi ha detto - perché la rivista l’ho trovata in tutti i petshop che ho visitato in questi giorni”. Certamente una bella soddisfazione per una rivista nata quattro anni fa pur considerando che, conoscendolo da anni, possa essere stato più favorevole rispetto alla realtà. Comunque, visto lo sforzo che continuiamo a fare per tenere aggiornato il nostro file di indirizzi anche attraverso periodiche telefonate ed il continuo incremento delle copie spedite, penso che PetTrend stia veramente coprendo il settore in modo preciso e capillare. Credo però che sia il caso di aggiungere alcune considerazioni sulla diffusione del nostro mensile. PetTrend è identificata come la rivista per tutti gli specialisti del settore ma soprattutto è riconosciuta come strumento essenziale di informazione per i titolari di petshop, garden center ed altre tipologie di punti vendita che trattano prodotti o servizi per i pet. In effetti questa categoria di operatori del nostro settore è quella nettamente più numerosa fra i destinatari del nostro mensile e viene prima nelle nostre attenzioni ma non è l’unica. Ai titolari di petshop abbiamo dedicato un’ampia ed approfondita indagine che per la prima volta in Italia ha creato il profilo di questa categoria di specialisti, indagine che a distanza di cinque anni sarà riproposta per valutare le variazioni avvenute per la trasformazione ed evoluzione del settore anche dipendenti dalla crisi economica che ha certamente influenzato i consumi ed anche il sistema distributivo. Probabilmente i dati raccolti da questa indagine saranno presentati in un convegno nell’ambito delle iniziative formative proposte da Zoomark International nell’edizione del 2017. L’anno prossimo invece dovrebbe partire il master per titolari di petshop di cui abbiamo già avuto modo di parlare sulla rivista ed in occasione dell’ultima edizione di Zoomark con il numeroso pubblico che è venuto a trovarci al nostro stand. L’interesse c’è e siamo continuamente sollecitati a definire questo progetto che però risulta non facile da realizzare soprattutto perché dalle interviste fatte emergono richieste ed esigenze molto diversificate a seconda della tipologia del punto vendita. Questo significa che definire un programma con contenuti che accontentino tutti non è affatto semplice. In teoria, ma la cosa non credo che sia realizzabile, si dovrebbero fare master con contenuti diversi e rivolti alle differenti tipologie di petshop. Certamente meno problemi li abbiamo avuti per la realizzazione di iniziative simili rivolte ad altre categorie professionali alle quali ci rivolgiamo: master per allevatori di cani, master per allevatori di gatti e master per toelettatori. Queste iniziative, realizzate in collaborazione con le organizzazioni nazionali che rappresentano le diverse categorie (ENCI, ANFI, APT), hanno avuto un notevole successo confermando PetTrend come rivista di riferimento per queste categorie professionali fra le più significative nel nostro settore. Quali sono gli altri operatori che ricevono (e speriamo che leggano!) regolarmente PetTrend? I titolari o dirigenti delle aziende che operano nel settore, agenti, rappresentanti, informatori, educatori cinofili, tecnici veterinari, molti veterinari, giornalisti. Possiamo quindi dire senza falsa modestia che PetTrend è la rivista letta da tutti gli operatori del settore forse anche perché Zoomark International l’ha scelta come sua rivista di riferimento. Buona lettura.

Antonio Manfredi

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.